Equinozio d’autunno

photo by Michele Di Giorgio

Perdonate l’assenza, scrivo soltanto qualche riga prima che il sonno mi vinca.

In questi giorni sono in Molise, impegnato dodici ore al giorno per la trinciatura del mais. Periodo di lavoro intenso a cavallo tra estate ed autunno. È una cosa che faccio ogni anno sin da quando sono ragazzino. La stanchezza è la solita, di nuovo – e nemmeno tanto – c’è che sono rosso, bruciato dal sole. Quest’estate speravo di averla scampata ma i giorni sul trattore nella trincea* sono stati (e saranno) abbastanza caldi.

Tornerò presto con qualcosa di più interessante. Adesso ho sonno e domani la sveglia suona presto.

[* La trincea è quella che vedete nella foto che ho fatto prima di iniziare il lavoro. È una sorta di fossa in cui viene accumulato, pressato e conservato il trinciato di mais (silomais o insilato) che poi servirà da foraggio per tutto l’inverno fino alla prossima primavera.]

Annunci

5 pensieri su “Equinozio d’autunno

  1. È la prima volta che leggo di lavori agricoli in un blog, probabilmente perchè seguo quelli che non ne parlano, ma mi piace. Mi ricorda la mia infanzia. Fuori dalla nostalgia però vedo anche la fatica

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...